HOME      ALIMENTAZIONE NATURALE        PRIMI PIATTI                  SECONDI PIATTI       DOLCI PER COLAZIONE        DOLCETTI DEL MONDO      TORTE DECORATE E DOLCI      TORTE SALATE E PIZZE            RICETTE PASQUA       RICETTE NATALE       CARNEVALE      COPYRIGHT         COLLABORAZIONI


Icona RSSIcona-facebookIcona-twitterIcona-google+Follow Me on Pinterest

22 ott 2009

CASCIGNO CON LE UOVA ricetta Tipica di San Giovanni Rotondo



Oggi assieme alla  mia mamma abbiamo fatto una bella passeggiata in campagna, a una decina di km da San Giovanni Rotondo. Vicino  alla nostra casa di campagna crescono molte verdure selvatiche, tra queste una pianta squisita chiamata Cascigno.
Con mio grande stupore dopo averla mangiata per anni, solamente oggi collegandomi in rete, ho capito che  ho mangiato  il Crispigno spinoso.
Comunque, oltre che mangiata nell'insalata, mia madre l'ha sempre cucinata con le uova ed è una verdura, ve l'assicuro,  buona, buona, buona!
Ingredienti:
1/2  kg. di verdure selvatiche, dalle nostre parti è chiamato Cascigno,
 3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
3-4 pomodorini,
1/2 cipolla,
2 uova,
una manciata di formaggio grattugiato,
sale q.b.

Pulite, lavate e lessate in poca acqua salata le verdure, scolatele.
Versate dell'olio  extravergine di oliva in una pentola, 3-4 pomodorini ciliegina e un po' di cipolla e  le verdure e fate insaporire per circa 10 minuti.
A parte battete  2 uova, 3 pizzichi di sale e  una manciata di formaggio grattugiato  e versate il composto sulle  verdure. Mescolate bene  e spegnete non appena le uova si  saranno rapprese. Questa verdura è ottima mangiata calda accompagnata con del pane.



6 commenti:

  1. Piscialetto?? ahahahahaahaah.. comunque deve essere ottima!! adoro questi tipi di verdure.. buon week-end :-)) baci baci!!!

    RispondiElimina
  2. Quant'è bella la campagna e quante cose buone ha da offrire... Da noi si chiama cicoria e la cuciniamo con le uova oppure in minestra. Ciao, buona serata.

    RispondiElimina
  3. Interessante... mai sentito!

    RispondiElimina
  4. Hai fatto un po' di confusione .
    Il tarassaco ( taraxacum officinale weber)o dente di leone ecc è una cosa .
    I "cascigni" in dialetto sono i CRESPIGNI(sonchus oleraceus)
    Sono della stessa famiglia : asteracee(composite9
    entrambe comunque sono commestibili

    RispondiElimina
  5. Hai fatto un pò di confusione!
    Il tarassaco(taraxacum officinale weber) o dente di leone ecc.. è una cosa.....
    I cascigni in dialetto sono i CREPIGNI( SONCHUS OLERACEUS)
    Entrambe le erbe sono della famiglia :Asteracee - composite
    Entrambe sono commestibili
    Le foglie sono leggermente diverse
    Su internet se metti cascigni foto e tarassaco foto puoi vedere la differenza ,
    saluti gianni

    RispondiElimina
  6. Grazie mille Gianni, ho fatto un po' di difficoltà a capire cosa fosse.!

    RispondiElimina