HOME      ALIMENTAZIONE NATURALE        PRIMI PIATTI                  SECONDI PIATTI       DOLCI PER COLAZIONE        DOLCETTI DEL MONDO      TORTE DECORATE E DOLCI      TORTE SALATE E PIZZE            RICETTE PASQUA       RICETTE NATALE       CARNEVALE      COPYRIGHT         COLLABORAZIONI


Icona RSSIcona-facebookIcona-twitterIcona-google+Follow Me on Pinterest

10 feb 2013

Cavicione con cipolle sponzale, olive nere e acciughe


Il cavicione o calzone con le cipolle lunghe dette sponzali  è una pizza tipica pugliese  dal gusto unico . E' farcita all'interno con cipolle, acciughe, olive nere, pepe. 



INGREDIENTI

per 2 cavicioni grandezza teglia forno:

1 kg. di farina 00,

2 patate medie lessate e setacciate,

un cucchiaio  di sale grosso,

350-400 ml. di acqua,

25 gr. di lievito di birra.
Per il ripieno:
 250- 300 gr. di olive nere snocciolate e tagliate  a pezzetti,
 2 kg. di cipolle lunghe"sponzale "
 (cipolle fresche senza il bulbo),
250 gr. di acciughe sotto sale,
1 bicchiere di olio extravergine di oliva più quello che serve per ungere,
pepe q.b.

Pulite e lavate le cipolle ( va messa anche la parte verde della cipolla), tagliatele  a pezzetti  abbastanza lunghi circa  10 cm, e fatele appassire in una pentola  alta con un  bicchiere di olio extravergine di oliva o poco più, salate. 
Pulitevi gli occhi, perché sicuramente avrete pianto tanto, ma vi assicuro ne vale la pena,  mescolate  di tanto in tanto e fate cuocere per circa 15 minuti, o meglio fino a quando le cipolle saranno  appassite.  Mettetele da parte  e fatele raffreddare. 
Mettete la farina a fontana sulla spianatoia, fate un buco al centro ( io ho usato la planetaria)  e unite le patate setacciate, il sale e il lievito di birra, sciolti separatamente con    un po' di acqua calda. 
Mescolate ed impastate tutti gli ingredienti. Aggiungete poco alla volta l'acqua tiepida, all'incirca 400 gr. ( regolatevi in base alla consistenza dell'impasto che deve risultare morbido). Spolverizzate  il piano di lavoro con la farina  e lavorate    l'impasto finché non risulti omogeneo e liscio.
A questo punto ponete l'impasto in una terrina,  ungetelo con dell'olio di oliva extravergine, fate una croce sopra e copritelo con la pellicola trasparente. Portate la  terrina vicino ad una fonte di calore a lievitare per circa 1 ora.

Trascorso questo tempo stendete delle sfoglie, dello spessore di circa 1 cm, ponetele nelle teglie da forno, unte leggermente d' olio d'oliva  e farcite con le cipolle, olive nere snocciolate  tagliate a pezzetti, acciughe sotto sale,  lavate   e tagliate a pezzettini in precedenza, olio extravergine di oliva e pepe q.b.
  

Coprite la focaccia con un'altra sfoglia di pasta,  unite le due sfoglie  facendo pressione con il pollice e l'indice cercando   di  creare una chiusura ad orletto. Bucherellate la parte superiore con i rembi di una forchetta e ungete  con abbondante olio di oliva. Portate in forno caldo ventilato, piano di mezzo, a 180°C. per circa 25 minuti. 



Un goccio di olio extravergine di oliva...   e via in forno!!


Una bontà infinita, sempre se amate le cipolle!!



4 commenti:

  1. Buono !!!!!!!!!!! Deve essere fantastico!!!!!

    RispondiElimina
  2. Amo le cipolle prepotentemente!
    Cavicione....in Puglia le sapete tutte, molto ricco, goloso, intenso....roba per me!;;))

    P:S: detto da una cuoca ligure che di focacce ne impasta parecchie non è un complimentaccio eh!!!

    RispondiElimina
  3. questa ricetta me la segno, la devo assolutamente provare, troppo buona!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. è la mia focaccia preferitaaaaaaaaaa!!!

    RispondiElimina