HOME      ALIMENTAZIONE NATURALE        PRIMI PIATTI                  SECONDI PIATTI       DOLCI PER COLAZIONE        DOLCETTI DEL MONDO      TORTE DECORATE E DOLCI      TORTE SALATE E PIZZE            RICETTE PASQUA       RICETTE NATALE       CARNEVALE      COPYRIGHT         COLLABORAZIONI


Icona RSSIcona-facebookIcona-twitterIcona-google+Follow Me on Pinterest

02 ott 2013

Schiacciata all'uva



Questo dolce fatto con uva  da vino piccola è semplicemente delizioso! Unica accortezza, attenzione ai semini!  Se avete tempo potete toglierli grossolanamente ma la ricetta originale non lo prevede. 

INGREDIENTI:

  • 1 kg. di uva nera da  vino (piccola),
  • 400 gr. di farina 00,
  • 20 gr. di lievito di birra,
  • 200-250 ml. di acqua ( quella che prende),
  • 4 cucchiai di zucchero semolato,
  • 4 cucchiai di zucchero semolato  da utilizzare all'interno della farcia,
  • 4 cucchiai di zucchero semolato da spolverare  sopra il dolce.
Per prima cosa preparate l'impasto.Versate nella planetaria l' acqua, la  farina, lo zucchero ( 4 cucchiai) e  il lievito sciolto in  un po' d'acqua tiepida.
Impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo e mettete a lievitare in una terrina al caldo fino al raddoppio del volume. Nel frattempo lavate l'uva e staccate gli acini e asciugateli.
Dividete l'impasto in due panetti uguali. Con il mattarello tirate una prima sfoglia non molto spessa  e rivestite una teglia da forno, unta con dell'olio extravergine di oliva.
Versate metà degli acini sulla sfoglia, spolverizzate con i 4 cucchiai di zucchero e bagnate con dell'olio di oliva.
Tirate la seconda sfoglia sovrapponetela  sull'altra e chiudete bene pizzicando le estemità. 
Versateci sopra gli acini d'uva,  spolverizzate ancora con lo zucchero ( 4 cucchiai), e bagnate con l'olio extravergine di oliva.
Infornate a 190°C , forno caldo, per circa 30-40 min. 





6 commenti:

  1. che buona devo proprio provarla in questi giorni.. corro dal vicino che ha la piantagione di uva proprio vicino casa...
    tua nuova follower http://cucinareinsiemeate2.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. E' la seconda schiacciata all'uva che vedo oggi e abbiamo deciso che la faremo anche noi. La tua teglia è uno spettacolo, sull'ultima foto poi ci siamo soffermati a lungo!
    Buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. Desidero provarla da parecchio tempo.....bella ricetta,complimenti.

    RispondiElimina
  4. Straordinaria, Clementina! Prendo nota del tuo suggerimento preziosissimo!
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina